fbpx

Tagliatelle al cacao con crema di asparagi, pistacchi croccanti e calamari al peperoncino

Read It in: Inglese

Ecco un piatto creativo, colorato e con un prodotto eccezionale: l’asparago. Questo, abbinato al pistacchio e contrastato dalla nota amara del cacao e dalla piccantezza del peperoncino, crea un’esperienza di sapori unica. Ed ecco che, insieme alle tagliatelle, questi sapori diventano estremamente irresistibili.

 

Ingredienti e dosi per 4/6 persone

Per l’impasto

 

Per il resto

 

 

Procedimento

 

Preparazione della pasta

  1. Unite il cacao amaro in polvere alla farina e setacciate il tutto. Riponete il cacao e la farina su una spianatoia di legno dove impasterete la pasta , avendo cura di formare un cerchio. Riponete le uova al centro del cerchio di farina e cacao, sbattetele un po’ con la forchetta e cominciate ad incorporarle alla farina.
  2. Impastate energicamente fino a ottenere un impasto ben incorporato, che sarà pronto non appena comincerà a fare delle bollicine. Se vi sembra un po’ secco aggiungete poca acqua.
    Con l’impasto ottenuto formate una palla, che coprirete con carta velina e lascerete riposare circa 30 minuti.
  3. Successivamente, mettete un po’ di farina sulla spianatoia e, dopo aver diviso l’impasto in pezzi, spianateli col mattarello o con l’apposita macchinetta per la pasta. Formate delle sfoglie di circa 1 mm di spessore, arrotolate la singola sfoglia sul mattarello, o su sé stessa (vedi foto sotto), e tagliate le tagliatelle con un coltello ben affilato, raggiungendo uno spessore di circa 1 cm e mezzo.
  4. Riponete le tagliatelle su un vassoio con un po’ di farina.

 

Preparazione del condimento

Mondate e lavate gli asparagi, avendo cura di utilizzare solo le punte perché sono l’unica parte tenera. Fatele sbollentare in acqua leggermente salata. Mi raccomando: conservate l’acqua di cottura degli asparagi, vi servirà per la crema. Terminate la cottura, facendo rosolare gli asparagi in padella con lo scalogno precedentemente soffritto. Frullate gli asparagi, aggiungendo un po’ del liquido di cottura fino ad ottenere una crema della giusta densità (non deve essere liquida).

In una scodella a parte, mettete a rosolare olio evo con uno spicchio d’aglio intero. Aggiungete i calamari puliti e tagliati in parte a rondelle, in parte à la julienne. Salate, aggiungete il peperoncino a vostro piacimento e lasciate cuocere ancora per qualche minuto.

Tostate i pistacchi in una padella antiaderente, pestateli un po’ al mortaio e procedete col cuocere la pasta in acqua salata. Le tagliatelle saranno pronte dopo circa 3/4 minuti di cottura. A questo punto assemblate il piatto. Saltate la pasta in padella con il condimento di calamari e servite sulla crema di asparagi, alla quale avrete aggiunto il pistacchio.

 

 

Ricetta
recipe image
Nome Ricetta:
Tagliatelle alla Barbara
Autore:
Pubblicato il:
Tempo totale:
Voto
51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)