fbpx

Melanzana ripiena di tagliatelle allo sfincione

melanzana
Impasto per tagliatelle da inserire nelle melanzane
Cipolla, pomodorini, mollica e caciocavallo
Tagliatelle pronte per le melanzane
Melanzane fritte

Quella della melanzana ripiena di tagliatelle allo sfincione è una ricetta per primi piatti che ho creato personalmente e a cui sono particolarmente affezionata. Si tratta di un piatto che ben si adatta alla stagione autunnale. Infatti, la stagionalità dell’ortaggio protagonista di questa ricetta prelibatissima copre il periodo tra giugno e ottobre.
La diffusione delle melanzane in tutto il bacino mediterraneo si deve agli Arabi che, intorno al XV secolo, la importarono dall’India e dalla Cina. Oggi l’Italia rappresenta uno tra i più grandi produttori e consumatori di melanzane al mondo. In particolare, la Sicilia copre un terzo della produzione nazionale, riuscendo a realizzare prelibate ricette estremamente creative.

 

Ingredienti per 2 persone

  • 1 melanzana nera grande
  • Farina bianca q.b.
  • Olio
  • 180 g farina di Tumminia/farina di grano duro
  • 90 ml di acqua
  • Sale q.b.
  • ½ cipolla rossa
  • Pomodorini
  • Pepe nero q.b.
  • Mollica di pane q.b.
  • Caciocavallo grattugiato

Procedimento

  1. Tagliate a metà la melanzana, svuotandola e lasciandole un po’ di spessore per essere pelata. Privatela delle cime, pelate i due pezzi, infarinateli e friggeteli in olio bollente, fino a coprirli a metà. Una volta cotti, poneteli a scolare su carta assorbente.
  2. Nel frattempo, preparate la pasta impastando la farina di Tumminia con acqua ed un pizzico di sale. Dopodiché, lasciatela riposare per 30 minuti avvolta in una pellicola.
  3. Preparate il condimento, soffriggendo mezza cipolla rossa con pomodorino, un pizzico di sale ed un po’ di pepe nero. Quando il preparato sarà cotto, frullatelo se preferite ed aggiungete mollica di pane e caciocavallo grattugiato.
  4. Stendete la pasta e ricavatevi delle tagliatelle. Cuocetele e saltatele in padella con il sugo preparato.
  5. Riempite la melanzana con le tagliatelle condite e ponetevi in superficie delle strisce di melanzana precedentemente infarinate e fritte.

Se volete ridurre la difficoltà, usate della pasta fresca comprata, non all’uovo. Potete anche utilizzare le melanzane a fette e creare degli strati alternandole alla pasta, oppure inserire nella pasta piccoli pezzi di melanzane tagliati a dadi.

Ricetta
recipe image
Nome Ricetta:
Melanzana ripiena di tagliatelle di farina di Tumminia saltate allo sfincione
Autore:
Pubblicato il: