fbpx

Frittella Palermitana

La Frittella (Frittedda)è un piatto tipico palermitano realizzato con prodotti primaverili. È un contorno ricco di elementi nutritivi e a differenza delle apparenze non è un fritto! Infatti, si tratta di una semplice ed appetitosa pietanza a base di carciofi, piselli e fave. La Frittella è un piatto tradizionale della cucina palermitana, pur essendo presente in tutta la Sicilia in diverse varianti.
Scopriamone insieme la ricetta!

Ingredienti (per 4 persone)

  • 2 kg di fave da sbucciare
  • 1 kg di piselli freschi da sbucciare
  • 5 carciofi
  • 2 scalogni
  • Olio E.V.O. q.b.
  • Sale e Pepe q b.

Come preparare la Frittella Palermitana

  1. Monda la cipolla e tritala, monda le fave e i piselli, pulisci i carciofi togliendo le foglie esterne, tagliando la parte superiore e ripulendo anche la base. La pulitura dei carciofi si completa tagliandoli in quarti e poi in ulteriori spicchi e togliendo la barba
  2. Aggiungi le fave al soffritto di cipolla, poi i piselli e infine i carciofi, porta a cottura girando di tanto in tanto
  3. Fai cuocere per circa 30 min. Sala e pepa a piacere

Una variante consiste semplicemente nell’aromatizzare la frittella con un trito di menta fresca. Un’altra variante è fare la frittella in agrodolce aggiungendo, a fine cottura, un bicchiere di aceto di vino bianco e un cucchiaio di zucchero e facendo cuocere qualche altro minuto fino a completa evaporazione dell’aceto