fbpx

Filetti di pesce spatola in crema di peperoni: una rivisitazione

5′ di lettura

Dopo avervi deliziato con la ricetta originale dei filetti di pesce spatola in crema di peperoni, vi proponiamo oggi un’altra variante estiva di un piatto goloso ma leggero che può accontentare grandi e piccini. Utilizzeremo infatti i filetti per delle gustose braciole siciliane light. Semplicissime e molto veloci da preparare! Le dosi indicate bastano per 4 persone, il tempo di preparazione è di 30 minuti e quello di cottura di soli 10 minuti. Iniziamo!

cassette di pesce spatola appena pescato

Ingredienti (per 4 persone)

  • 16 pezzi di pesce spatola, già sfilettati, da 10 centimetri ciascuno circa
  • 100 grammi di pane raffermo grattugiato
  • 40 grammi di caciocavallo siciliano grattugiato
  • 1 peperone
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva
  • uno spicchio di aglio tritato

prezzemolo tritato

  • capperi

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate, asciugate e pulite il pesce spatola. Eliminate con una pinzetta le lische rimaste e stendete il pesce su un tagliere con la parte della pelle rivolta verso l’alto.
  2. Pensiamo ora al ripieno: mettete in una ciotola il pane grattugiato raffermo, il formaggio, l’aglio e il prezzemolo tritati finemente e i capperi tritati grossolanamente. Versate tanto olio quanto basta per ottenere un impasto soffice e granato. Salate e pepate. Potete aggiungere altro formaggio invece del sale.
  3. Pelate il peperone dopo averlo velocemente abbrustolito, fatelo a dadini e frullatelo nel mixer con prezzemolo e olio. Accompagnerà come intingolo le braciole di pesce spatola inumidendo e insaporendo l’impasto.
  4. Mettere la farcia sul filetto, poi arrotolare il pesce su se stesso, facendo attenzione a che il ripieno non fuoriesca dai lati. Infilate l’involtino in uno spiedino in legno: mettetene 4-5 al massimo in ciascuno spiedino.
  5. Adesso passate i rotoli nella farcia rimasta, impregnata di olio, impanandoli. L’olio cuocerà meglio il pesce e creerà una crosticina dorata.
  6. Come cuocerli? Ma assolutamente alla brace, come vuole la tradizione! In alternativa potete passarli alla griglia o sul fornello, cuocendo le braciole a fuoco basso per 7-8 minuti per lato fino a doratura. La spatola cuoce in brevissimo tempo e rimane sempre morbido. Se volete, potete cuocerle anche in forno preriscaldato a 200 gradi in una teglia leggermente unta di olio e rigirandole a metà cottura. Servite con la crema di peperone. Buon appetito!
Ricetta
recipe image
Nome Ricetta:
Spaghetti al nero di seppia su vellutata di patate al brodo di cozze
Autore:
Pubblicato il:
Voto
51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)